• Claudia

COSA SERVE PER BUTTARSI IN UNA NUOVA SITUAZIONE?

Aggiornato il: 12 ott 2020


Cosa ti aiuta a trovare il coraggio di buttarti in una situazione nuova?


Per uscire dalla famosa zona di comfort e andare verso il nuovo puoi agire su quattro leve:

- autostima; quali sono le caratteristiche che formano il tuo valore (non solo i punti di forza, ma anche le aree di miglioramento)? In che modo le puoi utilizzare nella nuova situazione? Es. sono una persona resistente alla fatica e so che lavorando sodo spesso raggiungo i miei obiettivi, questo mi tranquillizza di fronte al cambiamento. Conosci gli strumenti che hai e come puoi colmare i gap di miglioramento.

- controllo; quali sono i punti di controllo di cui hai bisogno per fidarti del nuovo? Es. quando valuto un nuovo progetto so che ho bisogno di conoscere le scadenze fissate, il tempo è per me una variabile troppo importante per lasciarla al caso, quindi la chiedo sempre all'owner di progetto. Focalizza le energie su ciò che, se non chiaro, ti preoccupa.

- energie; quali aree di vita (lavoro, famiglia, amici ecc.) sono importanti per te oggi? Il cambiamento investe un'area per te prioritaria? A quali attività puoi rinunciare per creare spazio/tempo per il nuovo? Usa la torta del tempo per fare un bilancio rispetto al tuo investimento energetico e scegliere se e come apportare spostamenti.

- coraggio; cosa c'è di più importante nel nuovo che verrà rispetto alla paura che provi ora? Es. mi piace acquisire competenze e imparare, di fronte ad un nuovo progetto professionale cerco di immaginarmi la "Claudia che sarà" con il suo zaino di strumenti sempre più ricco: questo cancella quasi ogni mia paura. Cerca dentro di te quel qualcosa di luminoso, di giusto, di sacro che ti chiede di non cedere al timore.


Mi lego a quest'ultima leva, il coraggio, per presentarvi lo spunto che ha dato il "là" a quest'articolo.


Ho incontrato donne capaci di dar luce a quel qualcosa di luminoso che è dentro di me. Donne che mi hanno dato il permesso di imboccare qualsiasi strada, mi hanno incoraggiato a sbagliare e regalato forza di agire: queste sono le donne raccontate in Morgana da Michela Murgia.


Un podcast che mi ha aiutato ad accettare i percorsi non lineari, ad apprezzare la confusione mentale ed emotiva, nonché ad essere più indulgente con me stessa. Funziona quando si è alla ricerca di coraggio, di quella spinta che ti fa buttare il cuore oltre l’ostacolo.

https://storielibere.fm/morgana


Chi è Michela Murgia? Una donna “appassionata degli esseri umani”, una donna che, vedendo “tutto talmente ingiusto e talmente ben organizzato in questa ingiustizia”, ha deciso che l’unica arma è raccontare. Freeda intervista la nostra Morgana.

https://youtu.be/P3gBxcRhXCA